Fate sapere a Salvini alcuni dati relativi a Malta

L’abbiamo capito che i due vice Premier non sono dei grandi matematici, ed allora è un dovere civico fargli presente alcune considerazioni che derivano dalle “proporzioni”. Caro Matteo, non si tratta di un algoritmo inventato dal perfido Soros, le proporzioni sono conosciute da molto tempo, e i matematici greci ne fecero gran uso per dimostrare numerosi teoremi di geometria euclidea: anzi possiamo affermare che, inizialmente, le proporzioni servivano soprattutto a risolvere problemi geometrici.  Generalmente si studiano in seconda media.

Una proporzione è una uguaglianza tra rapporti equivalenti. Così se Matteo Salvini e Luigi Di Maio provano a fare i compiti estivi si potranno cimentare in questo semplice calcolo.

  • La popolazione Italiana è di 60 milioni
  • Accoglie annualmente 100.000 migranti (soglia considerata da Salvini invasione)
  • La popolazione maltese è di 430.000 abitanti
  • Quanti immigrati può accogliere Malta senza che l’emulo di Salvini a La Valletta parli di invasione ? (espressi qui come X)

Il calcolo è abbastanza semplice

60.000.000 : 100.000 = 430.000 : X

quindi

X = (100.000 * 430.000) / 60.000.000

Il Risultato di questa proporzione è 716

Dunque se 716 sono i profughi che Malta può accogliere in un anno (prima di parlare di invasione) è chiaro che una barca di 600 profughi rappresenta per loro come se in Italia arrivassero in una volta sola 80.000 persone. Sarebbe chiaramente una situazione insostenibile.

Non volete fare questo calcolo sulla popolazione, bene allora fatelo sulla superficie dei due paesi, il risultato è ancora più a favore di Malta

301.000 : 100.000 = 315 : X (dove 301.000 km quadrati è l’estensione territoriale italiana, mentre 315 è quella maltese)

X = 104

In una settimana siamo riusciti a farci odiare da due stati e avere l’appoggio dello psicopatico Presidente americano che ha utilizzato il nostro Premier come “utile idiota” al G7. Purtroppo Giuseppe Conte (ho lanciato l’hashtag #FreeGiuseppeConte perché è un evidente caso di persona in ostaggio) ci è cascato con tutti e due i piedi vantandosi di essere stato invitato alla Casa Bianca proprio nel momento in cui la popolarità di Trump è ai minimi storici in Europa. Forse però l’Italia dovrebbe correre ai ripari prima che tutti i nostri vicini di casa nel Mediterraneo imparino ad odiarci grazie “ai Ministri del Cambiamento”. Cambiare va bene ma magari in meglio e non in peggio come sta avvenendo.

Per concludere una tabella che illustra la proporzione della distribuzione dei migranti per ogni 1.000 abitanti nei vari stati. Malta è seconda con 18,3, l’Italia a 2,4 fate voi…

distribuzioni migranti

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: